Acque SpA, maxi intervento a San Giuliano Terme mercoledì 20 giugno, interruzione acqua per 10 ore

San Giuliano Terme
Venerdì, 15 Giugno 2018

Con l’obiettivo del corretto mantenimento dell’acquedotto, Acque SpA si prepara a una maxi operazione sulla rete di distribuzione nel Comune di San Giuliano Terme, prevista per la giornata di mercoledì 20 giugno. Per consentire lo svolgimento di 5 distinti interventi svolti in contemporanea, sarà necessario interrompere l’erogazione idrica per circa 10 ore. Sarà possibile far fronte all’inevitabile sospensione del servizio con piccoli accorgimenti e con i punti di approvvigionamento sostitutivo predisposti dal gestore idrico. Saranno 30 i tecnici del Gruppo Acque impegnati nei cantieri, con 9 squadre in campo per svolgere al meglio i lavori, concentrati nello stesso giorno per limitare i relativi disagi nel medesimo arco di tempo.

Mercoledì, dalle ore 8.30 alle 18.30, sarà sospesa l’erogazione idrica ad Asciano, in via Niccolini a San Giuliano Terme capoluogo, e in via delle Sorgenti (nel tratto compreso tra il capoluogo e Agnano). Possibili cali della pressione idrica potrebbero verificarsi nelle altre frazioni lungo la Vicarese. Nel consueto comunicato sull’interruzione idrica (alla pagina seguente) è disponibile l’esatta ubicazione delle 4 autobotti disposte sul territorio per il rifornimento idrico sostitutivo.

Gli interventi in programma, svolti in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Giuliano Terme, riguardano l’attivazione di una nuova condotta idrica e poi una serie di lavori di manutenzione della rete. Interventi impegnativi, la cui fase progettuale è durata alcuni mesi, che vedranno l’utilizzo di pezzi speciali di carpenteria metallica. I lavori permetteranno ad Acque di avere una migliore gestione dell’intera infrastruttura in futuro, sia in occasione di nuovi interventi, sia in caso di eventuali guasti sulla rete. L’importo complessivo dei lavori, che come detto andranno a migliorare il servizio per qualità e continuità, ammonta a circa 50mila euro. Nell’ambito delle operazioni di mercoledì 20 giugno, sarà inoltre realizzato anche l’allaccio idrico per la nuova Casa della Salute di Asciano.

Oltre alle comunicazioni standard e alla pubblicazione dell’interruzione idrica sul sito e sui profili social aziendali, Acque garantirà una comunicazione capillare anche attraverso l’invio di sms e newsletter agli utenti registrati al servizio “Lavori in corso”, e di messaggi vocali alle utenze di telefonia fissa.

luca.doni