Bufera social: accusati di razzismo in rete, Acqua Uliveto nei guai

Vicopisano
Domenica, 21 Ottobre 2018

Acqua Uliveto tacciata di razzismo sui social.

Dopo la pubblicazione su diversi quotidiani nazionali della campagna pubblicitaria che ringraziava le azzurre del volley per il secondo posto mondiale ottenuto in Giappone, in tanti hanno attaccato Acqua Uliveto.

Nella pubblicità pubblicata sui giornali, infatti, una grande bottiglia verde dell'azienda sponsor delle azzurre, nascondeva parte della squadra.

In particolare modo, al popolo del web, non è andata giù l'assenza di due giocatrici della nazionale italiana femminile di volley, Myriam Sylla e la stratosferica Paola Egonu, tra le migliori atlete del Mondiale.

All'azienda di Uliveto Terme, nel comune di Vicopisano, non è bastato un post pubblicato poche ore fa su facebook per rinsaldare il rapporto con la rete.

carlo.palotti