Calci, con il Pedibus per una mobilità sostenibile

Calci
Venerdì, 21 Aprile 2017

Da qualche anno a Calci è stato istituito il "pedibus", un servizio di accompagnamento dei bimbi e ragazzi verso i centri del cosiddetto "doposcuola" che si trovano nel centro del paese. Uno strumento realizzato dalla precedente amministrazione, in sostituzione di uno scuolabus dedicato al servizio che accompagnava gli stessi ragazzi in un percosrso di poche centinaia di metri. Uno strumento che sensibilizza i giovani alla mobilità sostenibile e disincentiva ad uso insensato di un mezzo di trasporto.

Il servizio si regge anche grazie al volontariato di alcune persone del paese, per lo più pensionati. A tutti loro il sentito ringraziamento dell'Amministrazione Comunale. Proprio su suggerimento di uno dei volontari, Piero Catarsi, che i calcesani conoscono come il "maestro Piero", l'amministrazione comunale ha installato lungo il percorso una segnaletica di sensibilizzazione per gli automobilisti a prestare la massima attenzione.

Lo scopo è quello di sensibilizzare i passanti lungo le vie di accesso alle scuole anche a tutela di tutti i bimbi che, abitando nelle vicinenze, vanno a scuola a piedi regolarmente.

L'Amministrazione Comunale di Calci invita quindi gli automobilisti ed i motociclisti al pieno rispetto del codice della strada sempre ed in modo specifico vicino alle zone sensibili a ridosso delle scuole e lungo i percorsi di spostamento del "pedibus" e di tutti gli altri bimbi che vanno quotidianamente a scuola a piedi.

Resterà attivo, comunque, il servizio di attraversamento protetto con presenza della Polizia Municipale all'uscita della scuola elementare e media.

massimo.corsini