Calci, nel prossimo fine settimana la raccolta del materiale bruciato

Calci
Lunedì, 5 Novembre 2018

Il Comune di Calci rende noto che i volontari dell’ANPAS Toscana, in collaborazione con il GVA Calci, il Coordinamento Antincendio Boschivo dei Monti Pisani  e con  il Comune di Calci il 10 e 11 novembre passeranno, con mezzi propri, nelle zone interessate dall'incendio, ovvero Loc. Ai Ronchi - Fontana Diana - Pietrasanta - San Lorenzo - Via delle Badie per rimuovere materiali bruciati.

Si chiede, a chi ne ha bisogno, di depositare entro la sera precedente, lungo il bordo stradale il materiale da rimuovere. Si tratta di un'ulteriore iniziativa per poter dare una mano ai privati colpiti (la terza relativa al ritiro di rifiuti/materiali bruciati). Il mancato riconoscimento dello stato di "emergenza nazionale", non consente al momento di attivare ulteriori procedure straordinarie che consentano al pubblico di intervenire sul privato.

«E quella dei rifuti è una fattispecie esemplare delle difficoltà che i cittadini colpiti vivono: chi ha già avuto danni enormi a partire dalle case inagibili, senza misure straordinarie del governo (che consentano l'intervento pubblcio in diverse fattispecie di problematiche), deve occuparsi di una mole di cose indescrivibile! Lavorandoci molto, al fine di non lasciare soli i nostri concittadini in queste difficoltà, e grazie allo straordinario volontariato, stiamo organizzando e coordinando queste e molte altre iniziative!», commenta il Sindaco, Massimiliano Ghimenti.

 

redazione.cascinanotizie