A Calci in scena "Gli eroi semplici, la storia di Giorgio Nissim, Don Arturo Paoli, Gino Bartali" di Piero Nissim

Calci
Giovedì, 20 Aprile 2017

Sarà un'anteprima nazionale quella del 23 aprile al Teatro Valgraziosa di Calci, la messa in scena di "Gli eroi semplici: storia di Giorgio Nissim, Don Antonio Paoli e Gino Bartali", scritto e realizzato da Piero Nissim e l'Associazione MB.

Lo spettacolo si inserisce all'interno degli eventi in programma per la Festa del 25 Aprile, giorno della liberazione dell'Italia dal giogo nazifascista. 

Siamo nel 1943 e in Toscana alcuni uomini, a rischio della propria vita, riescono a salvare centinaia di perseguitati dal nazifascismo, una sorta di Resistenza civile.

Alla guida c'era Giorgio Nissim, pisano, sfollato a Lucca che aveva messo in piedi una sorta di organizzazione un po' improvvisata ma efficace. Assieme a lui Don Arturo Paoli del Convento degli Oblati di Lucca, Gino Bartali, il grande campione di ciclismo che aveva il ruolo di "postino" e portava in giro per la Toscana i documenti falsi utili a far espatriare i perseguitati. C'era anche nando Martini (poi diventerà Sindaco di Lucca) e molti altri uomini e donne.

Piero Nissim, figlio di Giorgio, mette in scena questa storia, per molto tempo dimenticata ma molto importante per la nostra storia contemporanea. 

Lo spettacolo dopo Calci (dove lo spettacolo sarà introdotto da Bruno Possenti, Presidente dell'Anpi provinciale di Pisa) , sarà a Pisa il 25 aprile al Cinema Teatro Nuovo e a Lucca il 27 aprile all'Auditorium della Fondazione BML.

Ad accompagnare Nissim sul palco ci saranno attori toscani come Matteo Micheli, Costantino Buttitta, Riccardo Sati, Daniela Bertini. 

Piero Nissim ha composto anche le musiche dello spettacolo che eseguirà dal vivo assieme a David Domilici, narratore il Prof. Marco Rossi, noto cardiologo dell'Ospedale di Pisa e la soprano Maria Bruno.

luca.doni