Carabinieri, continuano i controlli straordinari, due fermati

PISA e Provincia
Giovedì, 11 Ottobre 2018

Continuano i controlli straordinari dei Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Pisa, coadiuvati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione “Toscana”, per contrastare lo spaccio delle sostanze stupefacenti ed i fenomeni di degrado urbano nell’ambito del centro storico  e della zona della Stazione ferroviaria di Pisa.

Nella notte scorsa è stato arrestato un cittadino algerino di 44 anni, pregiudicato, già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, aggravata a seguito di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Pisa poiché inosservante alle prescrizioni a lui impartite.

Controlli anche in Via Emilia dove è stato fermato un ventenne, senegalese, pregiudicato, alla guida di un ciclomotore, sprovvisto del titolo di guida previsto. Dopo aver effettuato ulteriori accertamenti sul mezzo, è stata rinvenuta una piccola stecca di “hashish”, dal peso complessivo di 2,5 grammi, unitamente a 175 stemmi metallici, 308 scritte metalliche, 47 linguette per cerniere, 115 toppe, 2184 adesivi ed uno stampo a caldo,  tutto materiale con marchio griffato contraffatto.

massimo.corsini