Celebrazioni a Cascina per il 25 Aprile - Festa della Liberazione

Cascina
Venerdì, 21 Aprile 2017

L'ANPi di Cascina invita tutti i cittadini a festeggiare e celebrare il 72° anniversario della Liberazione dal nazifascismo,partecipando alla cerimonia che si terrà a partire dalle ore 9:30 con un corteo da Corso Matteotti per poi recarsi in Piazza dei Caduti dove verranno depositate corone in ricordo dei partigiani caduti per liberare il nostro paese dalla dittatura. Saranno presenti le autorità, tra cui il Vice Sindaco del Comune di Cascina Michele Parrini. Per l'ANPI interverrà Franco Tagliaboschi.  

Un momento per ricordare, tra gli altri, il cascinese Comasco Comaschi, assassinato, nel 1922, da una squadracia fascista.

Nella stessa giornata, ma nel pomeriggio si terrà anche un flash mob e un incontro, organizzato dal Comune di Cascina e dal Centro Antiviolenza bigenitoriale onlus, sul tema della biogenitorialità e della tutela dei minori nel costesto familiare. Al termine del flash mob verrà proiettato il cortometraggio "Mamma non vuole di  Amedeo gagliardi". In pratica si celebra la Giornata dell'Alienazione Genitoriale. L'inizio sarà alle ore 16:00 e interverranno: 

Michele Perrini – Vice sindaco, Assessore all’ambiente
Sonia Avolio – Assessore al Commercio, Attività Produttive, Disabilità
Luca Nannipieri – Assessore alla Salute e alla Scuola
Roberto Buffi – Centro Antiviolenza Bigenitoriale onlus
Adriana Tisselli – Movimento Femminile Parità Genitoriale  

Micaela Zucca – Psicologa, CTP specializzata in età evolutiva, gestione conflitti familiari
Amedeo Gagliardi – Attore e produttore di “Mamma non vuole”
Giovanna – mamma vittima di alienazione genitoriale

luca.doni