Continuano le polemiche intorno al murale di Haring

PISA e Provincia
Giovedì, 4 Ottobre 2018

Lucia Ciampi (PD): «Tuttomondo resta al suo posto! È lo stesso ministro a sconfessare Buscemi! La città di Pisa ha bisogno di persone serie e preparate non di sparate assurde!»

«Tuttomondo non sarà spostato: il ministero sconfessa l’idea dell’assessore alla cultura del Comune di Pisa Andrea Buscemi che aveva avuto il coraggio, nelle scorse settimane, di chiedere la rimozione dell’opera di Keith Haring universalmente riconosciuta come il più importante intervento artistico in Italia degli anni ‘80»: questo il commento di Lucia Ciampi, deputato Pd, alla risposta pervenuta oggi giovedì 4 ottobre, ad una interrogazione presentata assieme al parlamentare del Partito Democratico Michele Anzaldi.

«Sul murales c’è il vincolo di tutela del Codice del Paesaggio e la locale Sovrintendenza non ha ricevuto nessuna comunicazione dal Comune di Pisa relativa a ‘Tuttomondo’. Il sindaco di Pisa Michele Conti inizi a pensare seriamente ai problemi della città invece di dare adito a richieste assurde della sua giunta, soprattutto quando provengono da un personaggio ambiguo ed impresentabile come l’assessore alla cultura che sta cercando in tutti i modi di sviare l’opinione pubblica sulla sua condizione di responsabile di stalking»: conclude Lucia Ciampi.

massimo.corsini