GeSTe Srl, la municipalizzata di San Giuliano Terme che sforna 230 mila pasti l'anno

San Giuliano Terme
Sabato, 27 Ottobre 2018

GeSTe Srl, azienda municipalizzata del Comune di San Giuliano Terme, certificata ISO 9001 (qualità) e 18001 (Sicurezza), per l’anno scolastico 2018/2019, si è aggiudicata l’appalto pubblico per accudire le esigenze alimentari dei bambini della Scuola Primaria Collodi di Pisa.

La Società dotata di un Centro Cottura produce, grazie al lavoro dei propri cuochi certificati HACCP, oltre 230 mila pasti l’anno destinati alle 25 scuole presenti nel Comune.

Il progetto alimentare intrapreso da GeSTe iniziato nel 2010 è frutto di un lavoro in simbiosi con tutte le figure coinvolte nella refezione scolastica in primis i bambini e il personale docente. Il progetto ha goduto dell’importante contributo dei genitori degli alunni facenti parte la commissione mensa che insieme al personale GeSTe hanno monitorato i livelli di gradimento e qualità delle pietanze servite.

Il piano nutrizionale, approvato dalla ASL 5, rientra nelle linee guida della PAT (Piramide Alimentare Toscana) in virtù della valorizzazione della filiera corta e della riduzione delle distanze tra produttori e fornitori e punta sulla cucina tradizionale toscana (pizza pisana, cecina, pasta e fagioli) e la riscoperta di ingredienti semplici  come le farine biologiche non raffinate e legumi secchi.

Ing. Riccardo Baglini, amministratore unico della società: “La Società ha sviluppato capacità e competenze nel rispetto delle previsioni Europee come il “Pacchetto Igiene” la “Rintracciabilità dei prodotti alimentari” e il rispetto dei “Criteri Microbiologici”. Particolare attenzione viene fatta alle tempistiche per la consegna e al rispetto delle temperature degli alimenti. L’obiettivo è sviluppare ulteriormente l’attività anche introducendo la somministrazione serale a case di riposo, centri diurni ed altro”.

Carlo Guelfi, assessore al bilancio ed alle società partecipate: “Esprimo un sincero ringraziamento all’Ing. Riccardo Baglini ed allo staff GeSTe per l’importante obiettivo raggiunto. La Legge Madia ha fornito la possibilità di sviluppare le attività della Partecipata oltre confine. Questo è stato l’indirizzo dato, e l’auspicio è che questo fatto sia solo l’inizio di un percorso di espansione”.   

Sergio Di Maio, sindaco: ”Lo sviluppo della Società è un fatto importante anche per l’attività di solidarietà che la stessa svolge come accaduto in occasione del recente incendio dei Monti Pisani fornendo i pasti principali agli sfollati. Invito i comuni limitrofi a partecipare per poter realizzare tale obiettivo”.

redazione.cascinanotizie