Giovedì al via la Fiera di San Casciano

AllegatoDimensione
PDF icon Il programma della Fiera123.5 KB
San Casciano
Martedì, 9 Agosto 2016

Tutto pronto per la data dell’11 agosto, quando prenderanno il via le iniziative promosse dal Comitato Paesano di San Casciano, che si protrarranno fino al giorno di ferragosto (lunedì 15). Proprio giovedì prenderà il via la consueta Fiera di San Casciano che ha reso il recupero delle tradizioni agricoli il fiore all’occhiello dell’evento.

La stessa affonda le sue radici nel medioevo, quando a metà agosto veniva fissato il prezzo delle cipolle per il piano di Pisa e c’era la possibilità di commerciare capi di bestiame utilizzati nei campi o usati a fine di allevamento , e oggi è uno degli appuntamenti più importanti del mese di agosto per il comune di Cascina e le zone limitrofe, dove già da tempo  il Comitato Paesano ha riportato gli animali della fattoria in mostra permanente organizzando anche un’esposizione di mezzi agricoli d’epoca e riattiavando un servizio in barca a remi per collegare San Casciano a Uliveto Terme. 

Questi gli appuntamenti in programma:

- giovedì 11 agosto ore 20.30: cena a menù fisso seguita da una spettacolo di musica dal vivo

- venerdì 12: apertura del mercato e della tradizionale serata dedicata alla poesia improvvisata in rima con alcuni tra più importanti esponenti di questo genere di intrattenimento

- da sabato a lunedì 15: esposizione permanente di capi di bestiame e vecchie macchine agricole e attivazione del barchino che collegherà San Casciano con Uliveto Terme

- sabato 13: fuochi d’artificio nella tarda serata

Tra gli ospiti dell’evento, il gruppo circense Chez Nous le cirque e la compagnia Li Sciagattati di dì là d'Arno, che nell’ultima serata si proporrà in uno spettacolo comico. Inoltre, grazie alla collaborazione con la filarmonica Municipale G. Puccini, nelle serata del 13 e del 15 saranno organizzate due tombole dal montepremi di 1.250 euro, e non mancheranno esposizioni di quadri e la consueta pesca di beneficenza nei locali della parrocchia.

Tanta la soddisfazione dei membri del Comitato San Casciano Luca Posarelli, Marco Chiellini e Federico Di Brizzi: “Ogni anno abbiamo decine di bambini che ci fanno diverse domande sugli animali e sulla vita dei contadini quando nel piano di Pisa l’agricoltura rivestiva un ruolo di primaria importanza. Ci sarà per questo motivo la possibilità di effettuare un giro a cavallo nell’area antistante il fiume”.

Parla anche il vice sindaco di Cascina Michele Parrini: “L’Amministrazione Comunale sostiene la Fiera con una serie di servizi, ma senza la passione e l’impegno dei volontari che per mesi mettono a disposizione il loro tempo e le loro forze, questa manifestazione non sarebbe possibile. Ed è anche un bel segnale che oggi a presentare questa iniziativa, che affonda le proprie radici nel passato,  vi siano tre ragazzi così giovani. Questi giovani hanno avuto  la capacità di valorizzare le tradizioni inserendo ogni anni spunti innovativi: è anche così che si rende attrattivo un territorio. Non possiamo far altro che ringraziarli”.

Per maggiori informazioni è anche possibile consultare la pagina Facabook della fiera di San Casciano (www.facebook.com/fierasancasciano). 

claudia.marrone