I cantieri sul Monte Pisano lavorano a pieno ritmo. Ora tocca al governo centrale

Calci
Venerdì, 12 Ottobre 2018

Puntuale come un bollettino medico, del resto il Monte Pisano in questo momento è paragonabile ad un malato grave, il Sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti comunicato lo stato di avanzamento dei lavori di bonifica sul territorio devastato dall'incendio.

Lavori che stanno avanzando a pieno regime con i cantieri regionali, realtivi all'area forestale, i cantieri comunali, riferiti alla prevenzione dissesto e tutela popolazione in somma urgenza e del Consorzio di Bonifica, inerenti alla regolazione idraulica, che sono tutti attivi e stanno procedendo spediti.

Un evento più unico che raro nel paese dei ritardi perenni  e soprattutto delle eterne incompiute, un lavoro che rende ancora una volta merito ad un Sindaco che con la sua squadra, non si è mai perso d'animo dedicandosi anima e corpo alla salvaguardia del Monte Pisano, cercando di evitare che con l'arrivo delle piogge potessero accadere guai ben peggiori. Non resta che augurarsi che anche il governo centrale segua l'esempio di Ghimenti e sblocchi al più presto gli aiuti di cui il territorio ha bisogno

«Se il tempo ci da una mano, conclude il sindaco Ghimenti, i 52 operai forestali procedono speditamente. In caso di necessità di intervento a seguito di piogge, la loro presenza sarà utile anche come operatori di protezione civile. Avanti!».

 

massimo.corsini