Il Maestro Aldo Catarsi, una vita per la musica

Vicopisano
Venerdì, 31 Agosto 2018

Il Maestro Aldo Catarsi, una vita per la musica, un compositore che durante la sua carriera ha scritto oltre 3.000 brani, sposato con Floriana da 55 anni, a cui è sempre rimasto fedele, come alla sua musica.

Una storia che parte da Caprona, dove è nato e ha sempre vissuto. Vive ancora nella casa che fu acquistata da suo padre e che non ha mai voluto lasciare. Un musicista che iniziò a suonare la fisarmonica all'età di 9 anni e non l'ha mai lasciata. Convinto di poter fare della musica il suo mestiere, ancora adolescente andò a Milano in cerca di fortuna. Fortuna che dopo alcuni anni di stenti e vera fame, arrivò, grazie ad una società di edizioni musicali nella allora famosa Galleria del Corso che iniziò a commissionargli composizioni per sottofondi e per riempire alcuni album con degli standard. Milano era il crocevia nazionale per tutti gli artisti, musicisti, cantanti in cerca di una scrittura. Oltre a comporre aveva una sua personale orchestra con cui girava solo in Toscana. Non ha mai voluto fare tour fuori dalla Regione. Ogni sera voleva dormire sempre nel suo letto a Caprona, assieme alla sua amata moglie. Ha continuato sino al 1983, quando decise di andare in pensione, fondare le proprie Edizioni Musicali Catarsi e cederle solo pochi anni dopo.

Ancora oggi vive a Caprona, nella sua casa che guarda il Monte Pisano, lungo la strada per giungere alla famosa Torre. Il Maestro Aldo Catarsi e sua moglie hanno vissuto grazie alla musica, nella semplicità di una vita insieme

Foto/Video di Carlo Palotti

luca.doni