Lettera alla redazione: a Pettori giardini in ordine grazie ai cittadini

Pettori
Mercoledì, 12 Luglio 2017

Dopo il nostro servizio, realizzato grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, sul degrado al parco giochi di Musigliano (leggi qui), ci è arrivata la lettera di una lettrice che mette in evidenza come a Pettori in Piazza Galletti la situazione sia diametralmente opposta, grazie alla buona volonta di cittadini volontari che si sostituiscono all'aministrazioen e tengono in ordine. Ecco di seguto la lettera.

Cara Redazione,

leggo con amarezza  quanto sta accadendo in Piazza Deledda a Musigliano nel'articolo del 11 luglio us. Vorrei però segnalare che non tutto è così.

Sicuramente il Comune deve fare la sua parte ma vorrei portare la vostra attenziano anche sulla Piazza Galletti a Pettori dove invece la cura e l'ordine fa da padrone. Tutto questo però non grazie all'amministrazione comunale ma al senso civico delle persone che la frequentano e la cura di alcuni paesani. C'è chi taglia l'erba, chi fa manutenzione delle panchine e soprattutto chi vigila affinchè nessuno si permetta di distruggere quello che c'è.

Con questo non voglio assolutamente giustificare l'assenza del Comune (che è responsabile del decoro) ma semplicemente sottolineare che se ciascuno di noi smettessimo di chiedere solo assistenza e facesse un po' di più (anche se non ci compete) le situazioni come Piazza Deledda sarebbero meno frequenti. Guardando le foto il degrado, salvo la maleducazione di chi non usa cestini, riguarda soprattutto lo stato delle cose.

Perchè non si avvisa prima che raggiunga questo livello? e magari perchè, armati di qualche attrezzo non si riparano le cose? Perchè quando si vedono comportamenti non adeguati non ci si fa sentire? Troppo facile non intervenire per non esporsi, salvo poi fare articoli sui giornali.

Una buona dose di senso civico non fa mai male!

Grazie per l'attenzione
Cari saluti
Lettera firmata

massimo.corsini