LeU: "Incendio sul Monte Serra, subito sostegno al Comune di Calci e alle altre zone colpite"

Calci
Martedì, 25 Settembre 2018

Liberi e Uguali di Cascina con un comunicato stampa a firma di Giovanni Greco, esprime solidarietà a tutte le persone coivolte nell'incendio dei Monti Pisani: "La solidarietà a tutti i cittadini calcesani, vicaresi e cascinesi evacuati e/o in forte disagio per l’incendio del Monte Serra così come per tutti gli operatori Vigili del Fuoco, Protezione Civile ecc. non è sufficiente ad aiutare il comune di Calci nella difficile gestione di questi momenti tragici per tutti i coinvolti. Stato nelle sue articolazioni, Regione, Provincia e Comuni vicini facciano subito rete per sostenere sia l’immediato e contingente problema incendio, sia la gestione degli evacuati e dei servizi essenziali alla popolazione, oltre ai beni culturali per quanto possibile. Considerata quasi sicuramente la natura dolosa dell’incendio, è vergognoso che per colpa di qualche delinquente ci debba rimettere la natura del nostro territorio e l’incolumità delle persone. Questi casi rimangono impressi nell’animo delle persone perché toccano da vicino la vita di ogni giorno: auspichiamo che il o i piromani vengano identificati e consegnati alla giustizia, e che questa nuova ferita, a pochi anni di distanza dall’altro catastrofico incendio del 2009, possa essere rimarginata al più presto. Non possiamo dimenticare però le polemiche che avevano colpito il sindaco di Calci Ghimenti proprio poche settimane fa riguardante le misure antincendio come le strisce tagliafuoco da manutenere, che creavano disagi alle persone. La prevenzione è l'arma più efficace, che troppo spesso viene avvertita solo come un disturbo o disagio".

 

massimo.corsini