Marconi arriva a Pisa, numeri e statistiche del nuovo attaccante dei neroazzurri

Venerdì, 10 Agosto 2018

Doppia operazione di mercato del Pisa che tiene fede al proposito di abbinare una entrata ad una uscita per tenere sotto controllo i propri conti. Michele Marconi arriva in nerazzurro, Maltese saluta dopo solo una stagione e percorre la strada inversa andando ad Alessandria. La trattativa era in piedi da diverso tempo Il giocatore voleva fortemente il Pisa e come un novello Renzo Tramaglino si era promesso sposo alla causa nerazzurra,  la corte delle altre squadre, Triestina in primis, ha fatto si che si stringessero i tempi per chiudere la trattativa, bravo è stato il DS Gemmi ad inserire nell'operazione il cartellino di Dario Maltese. entrambi i giocatori sono stati acquistati a titolo definitivo dalle rispettive squadre

Michele Marconi, già a disposizione di mister D'Angelo, è un attaccante nato a Massa Marittima il 13 maggio 1989, cresciuto nel Margine Coperta, si unì al settore giovanile dell'Atalanta nel 2004. in carriera ha vestito le maglie di Grosseto. Atalanta, Lumezzane, Lecco, Pavia, Pergolettese, Spal, Venezia, Lecce e Alessandria.

Per lui un totale di 247 presenze e 55 reti, ha giocato in totale 14.041' segnando una rete ogni 255', quasi un goal ogni 3 partite. Entrando nello specifico Marconi ha disputato 200 partite in serie C, playoff (6) e playout (4) compresi segnando 37 reti. In serie B ha collezionato 5 presenze segna segnare reti, mentre in serie A ha disputato 7 partite con la maglia dell'Atalanta segnando un goal. Numeri importanti che sommati a quelli di Davide Moscardelli fanno si che il Pisa possa mettere in campo una coppia dal peso spefico ben al di sopra della media per la serie C.

Marconi, come il compagno di reparto Moscardelli, nella passata stagione ha realizzato un goal all'Arena Garibaldi. Fu una rete pesantissima perchè permise all'Alessandria di pareggiare al 90'+5' il goal di Gucher che aveva portato avanti il Pisa al 33'

massimo.corsini