Mercoledì 28 dicembre Cascina Solidale raccoglie materiale al Centro dei Borghi per i terremotati

Navacchio
Mercoledì, 21 Dicembre 2016

Il terremoto che ha colpito il cuore dell'Italia Centrale non ha più le prime pagine dei giornali, i riflettori accesi delle televisioni, ma l'emergenza continua, c'è ancora bisogno di solidarietà e di cose concrete.

C'è un'associazione le Brigate di Solidarietà Attiva che non hai smesso di essere presenti su quel territorio, in modo pratico, cercando non solo di aiutare le popolazioni terremotate, ma facendo vedere che loro non li hanno mai abbandonati che i volontari delle BSA sono con loro, popolo con il popolo.

Anche Cascina Solidale e le BSA di Ponsacco continuano le loro attività a sostegno dei volontari che quotidianamente operano nelle zone del sisma. 

Riportiamo il comunicato giunto in redazione, facendo un appello a tutti coloro che leggono il nostro quotidiano on line affinchè possano rispondere a questa nuova chiamata. In allegato trovate anche l'elenco di tutte le tipologie di prodotti 

In seguito al comunicato che abbiamo ricevuto dalla Federazione Nazionale Brigate di Solidarietà Attiva il nostro gruppo si è ritrovato questa sera per organizzare altre due iniziative per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia.

La Sezione dei Soci Coop di Cascina ci concederà l'utilizzo della galleria del Centro dei Borghi di Navacchio per promuovere una raccolta di beni di prima necessità (in allegato l'elenco richiesto)

Allestiremo due postazioni ai due ingressi dell 'Ipercoop MERCOLEDI' 28 DICEMBRE DALLE 9:00 ALLE 19:00 nei quali le persone riceveranno notizie sul nostro comitato e sulla nostra mission e  potranno ritirare una lista di materiale utile per la spesa solidale.

Tutti i beni ricevuti saranno divisi per genere, imballati e consegnati direttamente ai volontari impegnati nei soccorsi.Documenteremo con foto a testimonianza del lavoro svolto e pubblicheremo tutto sulla nostra pagina facebook Cascina Solidale.

Questa iniziativa è supportata da tante libere cittadine e liberi cittadini cascinesi e da alcune associazioni del territorio Ponsacco per le BSA, Slow Food Valdera, Associazione. Culturale Grazia Deledda, Asd SchermAbilità, Associazione Culturale Land of peace.

 

luca.doni