Modifiche alla viabilità partecipate, proseguono gli incontri con il Comune

Vecchiano
Sabato, 29 Settembre 2018

Le modifiche alla viabilità partecipate con i cittadini e i residenti: è questa l’operazione che sta portando avanti, dalla fine dello scorso agosto, l’amministrazione comunale di Vecchiano.

Abbiamo da poco terminato un primo giro con i residenti di alcune strade delle frazioni, vie residenziali appunto, la cui viabilità dovrebbe subire delle modifiche, anche in base alle richieste degli stessi cittadini”, commenta il sindaco Massimiliano Angori.

La maggior parte degli incontri erano a numero chiuso, destinati agli stessi residenti, mentre a Filettole è stato organizzato un incontro aperto al pubblico, molto partecipato, dal momento che la questione della viabilità riguarda da vicino l’intera frazione filettolina”, aggiunge il primo cittadino.

“Il reticolo viario di Filettole, così come spiegato dal Comandante della Polizia Municipale Marcello Carrara durante l’assemblea che si è svolta lo scorso 13 settembre, è anteriore all’epoca cosiddetta motorizzata, per cui ogni modifica alla viabilità esistente che viene presa in esame deve tenere conto dei limiti strutturali. L’obiettivo è chiaramente quello di migliorare l’intera situazione, soprattutto per quanto riguarda la disciplina relativa alla sosta e l’auspicabile individuazione di possibili soluzioni per favorire la corretta gestione della cosiddetta mobilità lenta, ovvero quella di ciclisti e pedoni”, afferma l’assessore ai servizi del territorio, Michele Nicolini.

Durante i vari incontri che si sono svolti con i residenti di alcune vie, inoltre, abbiamo potuto approfondire anche altri argomenti, oltre a quelli strettamente collegati alla viabilità, come ad esempio la pubblica sicurezza: si è trattato di occasioni di partecipazione attiva da parte della cittadinanza, che ha potuto confrontarsi concretamente con l’Amministrazione e la struttura comunale, esprimendo le proprie esigenze di cittadini che vivono nel quotidiano le proprie realtà. Il lavoro di confronto su queste tematiche non si esaurisce, pertanto: riprenderemo a breve un altro ciclo di incontri e gli uffici comunali sottoporranno ai cittadini le soluzione individuate, dopo questo primo ciclo”, aggiunge l’assessore Nicolini.

Mi preme dunque sottolineare che questo percorso di confronto attivo con la cittadinanza, realizzato attraverso assemblee ed incontri, è finalizzato a rendere partecipi gli stessi cittadini delle migliori scelte da attuare e, contemporaneamente, è rivolto a rendere sempre più vivibili le zone residenziali, facendo sì che il traffico veicolare sia disciplinato e, quando possibile, marginale, per rendere la nostra comunità sempre più vivibile nei suoi meravigliosi spazi”, conclude il sindaco Angori.

Fonte Ufficio stampa Comune di Vecchiano

redazione.cascinanotizie