Pisa, sale Donnarumma, scende Ganz

Lunedì, 2 Gennaio 2017

Settimana di vacanza per i giocatori nerazzurri, ma non certo per lo staff, a cominciare da Giovanni e Giuseppe Corrado che sono alla ricerca dei rinforzi giusti di concerto con Gennaro Gattuso. Quello di cui ha bisogno il Pisa è sotto gli occhi di tutti: servono rinforzi in attacco, come priorità assoluta, a seguire è il centrocampo a dover essere puntellato ed infine si cercherà di operare anche per un rinforzo in difesa.

In attacco si raffreddano le piste che portano a Floro Flores ed a Ganz, mentre salgono le quotazione di Donnarumma, in uscita dalla Salernitana dove non si è mai ambientato bene, e quelle di Pellissier. L’attaccante del Chievo, già nel radar del Pisa un paio di stagioni or sono, sembra tornato di attualità, potrebbe quindi essere lui, e non Floro Flores, il giocatore del Chievo in procinto di vestire il nerazzurro.

Per quanto riguarda il centrocampo, Eramo sembra ad un passo dal Benevento, evidentemente la posizione attuale dei Sanniti ha giocato un ruolo chiave nella scelta del giocatore. In casa Pisa non ci si è persi d’animo e si è virato con decisione su Cinelli del Cesena, anche se non è del tutto tramontata l’idea Vacca del Foggia.

Logico che ci sarà da operare anche in uscita, con i tre fuori lista, Lupoli, Caponi e Makris, da sistemare salvo poi liberare gli spazi nella lista della serie B per consentire l’ingresso dei nuovi.

Lupoli ha ancora estimatori in Inghilterra ed è nel campionato di League One che potrebbe approdare al termine di questo mercato, Caponi invece piace in Lega Pro a diverse squadre, mentre per Makris si lavora ad un ritorno in patria.

A meno di 24 ore  dall’apertura ufficiale del mercato l’unica certezza è che il Pisa vuole agire con rapidità per consegnare a mister Gattuso almeno tre volti nuovi per la ripresa degli allenamenti prevista per il 8 gennaio.

massimo.corsini