Reportage fotografico: via Lungo le Mura, è l'incuria dei privati ad uccidere il centro storico

Cascina
Mercoledì, 7 Novembre 2018

Sembra che nulla sia cambiato in Via Lungo le Mura, al civico 69, dove, nel settembre scorso, avvenne il distaccamento di alcune parti dalla torre di proprietà privata.

A distanza di quasi due mesi la situazione è sempre la stessa: transenne a delimitare la carreggiata della strada e nessun cantiere aperto a seguito dell’ Ordinanza Sindacale, la n. 49 del 17/09.

In questo caso è il privato cittadino che si disinteressa del decoro urbano pubblico.

Il problema è che molti altri si accodano a questo “fare comune”.

Molti cittadini cascinesi e non, proprietari di immobili che si affacciano proprio su Via Lungo le Mura, pensano solo alla facciata visibile ma non al resto, tanto è dietro, non si vede, che importa. Spesso sono proprio gli stessi che si lamentano del degrado ma nel loro “piccolo” ne sono colpevoli in prima persona.

Così abbiamo documentato lo stato di abbandono di molti edifici, muri di cinta mai più mantenuti da anni, portoni che assomigliano più ad ingressi di stalle (con tutto il rispetto) che a corti interne, capannoni in disuso abbandonati a se stessi.
Solo un tratto della strada citata, quello che guarda verso est, verso Pontedera, (nella foto a sinistra), è un vero e proprio esempio che sarebbe auspicabile venisse preso a modello.

 

 

 

 

luca.doni