San Frediano battuto nello scontro diretto play-out. Primo successo interno de La Cella

San Frediano a Settimo
Domenica, 8 Gennaio 2017

Inizia male il 2017 del San Frediano di mister Mirko Graziani, con la seconda sconfitta consecutiva, arrivata nello scontro diretto giocato sul campo de La Cella.

I rossoblu, ridotti in dieci dal 10' della ripresa per l'espulsione di Principe, al 18' riescono anche a pareggiare con De Lucia il vantaggio de La Cella firmato da Caldelli nel primo tempo. Poco dopo, però, i padroni di casa di Stefano Delli trovano il 2 a 1 con Macchia (22') e per il San Frediano arriva una sconfitta pericolosa in ottica play-out.

Al giro di boa, il San Frediano chiude a quota 17, da primo delle formazioni in zona spareggi salvezza e a -1 dal treno delle squadre ad oggi salve direttamente.

Per La Cella una boccata d'ossigeno e la speranza (data la prima vittoria tra le mura amiche del campionato) di una seconda parte di stagione più positiva.

 

Classifica e risultati

Clicca QUI e guarda i RISULTATI della quindicesima giornata del girone D di Prima Categoria Toscana 

Clicca QUI e guarda la CLASSIFICA del girone D di Prima Categoria Toscana

 

Il tabellino

LA CELLA-SAN FREDIANO: 2-1 (15a giornata Prima Categoria Toscana)

LA CELLA: Cateni, Elmi, Luperi, Barsotti, Marconi, Berretta, Destri, Manzella (30' st Simili), Caldelli, Magagnini, Macchia (25' st Ferrari; 43' st Gambini); a dis. Sardelli, Fabrizzi, Cecconi, Sacheli. All. Delli.

SAN FREDIANO: Tozzi, Botrini (1' st Nastasi), Cyrbja, Menicagli, Grazzini, Ghelardoni, Principe, Galgano, Toni (20' st Taglioli), Boccaccio (1' st De Lucia), Bianco; a dis. Cerri, Caraglia, Morel, Seoni. All. Graziani.

ARBITRO: Bertini di Piombino.

RETI: pt 24' Caldelli (LC); st 18' De Lucia (SF), 22' Macchia (LC),

NOTE. Espulso al 10' st Principe (SF) per doppia ammonizione; ammoniti: Elmi (LC), Destri (LC), Ghelardoni (SF), Cyrbja (SF). 

carlo.palotti