Servi della gleba o servi della Lega? Comunicato di LeU Cascina

Cascina
Lunedì, 5 Novembre 2018

Con una nota a firma di Sabrina Casarosa, Liberi e Uguali Cascina torna sulle celebrazioni del 4 Novembre e stigmatizza il discorso tenuto dal vicesindaco leghista Dario Rollo.

 

Questo di seguito il comunicato integrale inviato ai media da LeU Cascina

Servi della gleba o servi della Lega?

Nella celebrazione del 4 Novembre, festa dell'unità nazionale e delle forze armate, Cascina ha assistito all'ennesimo discorso pieno di bavosa retorica di ultradestra dalla bocca del vicesindaco Rollo.

Prima considerazione: ma la sindaca Ceccardi era impegnata anche oggi? O si è dimenticata di essere (speriamo ancora per poco) la prima cittadina di Cascina?

Comunque tornando ad oggi: sovranità, patria e doveri, Rollo in sostanza ha detto che cedere sovranità equivale a cedere libertà!

Se non ci credesse davvero farebbe sorridere.

La sovranità che intende la Lega ha portato proprio all'odio e alla prepotenza da cui sono scaturite la prima guerra mondiale e la carneficina che oggi ricordiamo con dolore ed orgoglio.

È proprio la sovranità cieca che porta alle guerre ed ai nazionalismi. Lo stesso pensiero deve averlo avuto anche il poco pubblico presente in Piazza Caduti visti i timidi applausi...

Ci rivediamo molto di più nelle parole del Presidente della Repubblica Mattarella "Ribadire la via dell'Ue, il nazionalismo portò alla guerra!"

Se c'è una cosa che la grande guerra ci ha insegnato, e che Rollo, pur da militare ed esperto veterano, non ha proprio capito, è che si può e si deve combattere per la libertà e per tutte le libertà personali e che la nostra Costituzione ha sancito come inviolabili.

Un'ultima cosa che sembra marginale ma invece importantissima: se è vero che la polizia municipale deve fare da scorta al gonfalone del Comune, come è possibile che non ci sia stato un dipendente comunale disponibile a sorreggere il simbolo di Cascina?

Il clima all’interno della macchina amministrativa è logoro, come abbiamo già denunciato?

E così siamo arrivati ad appaltare anche questa funzione ad un'associazione privata?

Possibile che dopo tanto parlare di retorica e discorsoni vuoti, la giunta leghista stia privatizzando tutto (vedi per ultimo Gustolandia) senza nessun ritegno per  le funzioni del Comune???

Sabrina Casarosa coordinamento LiberiEUguali Cascina

redazione.cascinanotizie