Targa intitolata a Livia Gereschi: cerimonia di ripristino

San Giuliano Terme
Giovedì, 27 Settembre 2018

Lo scorso 3 settembre alcuni vandali non identificati hanno abbattuto e distrutto la targa di intitolazione di una piazza sangiulianese a Livia Gereschi: la giovane insegnante che seguì il destino dei 300 rastrellati dai soldati tedeschi in località La Romagna nella notte tra il 6 e il 7 agosto 1944. Livia fu aggregata al gruppo condotto in prigionia a Nozzano e fucilata in località Sassaia l'11 agosto 1944.

Un atto vandalico che ha offeso tutta la comunità sangiulianese, recentemente insignita della medaglia d’argento al merito civile proprio per la solidarietà dimostrata durante qui terribili mesi.

Il prossimo venerdì 5 ottobre, alle ore 10:30 si terrà una cerimonia di ripristino della targa di intitolazione.

(foto tratta dalla pagina facebook del Sindaco Sergio Di Maio)

 

redazione.cascinanotizie