Tariffazione puntuale, M5S chiede lumi all'amministrazione

Cascina
Venerdì, 14 Settembre 2018

In attesa di conoscere la data del prossimo consiglio comunale, il Movimento Cinque Stelle chiede lumi all'amministrazione circa la fine della sperimentazione e l'avvio del sistema di raccolta puntuale dei rifiuti indifferenziati.

 

Qua di seguito il comunicato a firma dei due consiglieri pentastellati Claudio Loconsole e David Barontini.

PRESO ATTO

delle informazioni disponibili sul sito del Comune di Cascina pubblicate il 17/05/2018 all’indirizzo CLICCA QUI pubblicato in data 17/05/2018 che riporta “A Cascina dal 2019 arriverà la tariffa puntuale sulla raccolta della frazione indifferenziata dei rifiuti” e “La tariffazione puntuale entrerà in vigore con il 2019” e ancora “In questo modo potremo stabilire, per il 2019, il numero preciso di svuotamenti minimi all’anno”;

delle informazioni riportate sul sito di informazione Cascinanotizie in data 20/07/2018: “La “taggatura” è necessaria in vista dell'introduzione, a partire dal 2019, della tariffa puntuale sulla raccolta degli stessi rifiuti indifferenziati, una novità già annunciata nei mesi scorsi dal Comune con una serie di incontri pubblici.”;

delle dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Del Seppia riportate sul sito di informazione Cascinanotizie in data 03/09/2018 (ovvero dopo meno di 2 mesi): “Da venerdì 7 settembre, data in cui iniziamo con la misurazione ufficiale, gli svuotamenti senza aggravio in bolletta saranno 13 fino alla fine dell'anno”;

dalle dichiarazioni dell’Assessore Del Seppia riportate sul sito di informazione Cascinanotizie in data 20/07/2018 e in data 03/09/2018, si evidenzia che la sperimentazione del tag per la raccolta dei rifiuti indifferenziati è cominciata il 10 Agosto 2018 ed è terminata il 31 Agosto 2018 – 21 giorni in un periodo in cui molte famiglie sono in vacanza e non sono a casa;

CHIEDONO al Sindaco Ceccardi e all’Assessore Del Seppia

se l’Assessore Del Seppia ritiene congruo un periodo di 21 giorni ad Agosto (Ferragosto incluso) per valutare efficace la sperimentazione;

se l’Assessore Del Seppia e il Sindaco Ceccardi hanno modificato dopo pochi mesi la data di partenza della tariffazione puntuale per i rifiuti dopo aver tenuto anche degli incontri pubblici.

 

LINKOGRAFIA

Primo giorno di raccolta a tariffazione puntuale, più ombre che luci

Ambrosini in Cina parla di successo della raccolta di rifiuti con tariffazione puntuale

Tariffa puntuale, da venerdì 7 settembre parte la raccolta dell'indifferenziato "taggato"

Cascina verso la tariffa puntuale dell'indifferenziato

LeU interviene sulla raccolta Porta a Porta...puntuale è solo l'arroganza dell'assessore Del Seppia!

Raccolta rifiuti, sbarca a Cascina la tariffa puntuale

redazione.cascinanotizie