Un Cascinese su Rai1 al programma "L'eredità", il preserale di Carlo Conti

San Frediano a Settimo
Venerdì, 10 Novembre 2017

Sfortunata la prova di Ranieri Seppia, che esce dopo poche battute dal programma "L'Eredità" condotto da Carlo Conti su Rai1.

Ranieri, molto conosciuto a San Frediano a Settimo (dove ha sempre vissuto e vive tuttora), ha iniziato a lavorare nella ditta di import-export del padre, lavoro che gli ha permesso di imparare quattro lingue. Poi ha fatto altri lavori tra cui il concessionario di auto e adesso, all'età di 73 anni, "vuol imparare il maggior numero di cose possibili" (parole sue) e per questo si è iscritto all'università, ma non all'Università della Libera Età (quella che frequentano per lo più le persone della sua età), bensì proprio all'Università degli Studi di Pisa, addirittura ad Ingegneria Aeronautica.

E' caduto malamente su una domanda sulla nazionale di calcio, ma è stato sfortunato perché questa è una materia che lui non ha mai apprezzato particolarmente.

Comunque è stata una presenza piacevole sul video, ed in particolare per i suoi compaesani, visto che Ranieri è una persona conosciutissima a San Frediano, anche per il suo modo di fare, sempre un po' anticonformista: se vedete in giro una vecchia Renault 4 grigia targata PI centonovantunomila e spiccioli, è lui.

luca.barboni