Vicopisano, "25 Aprile in Cammino". Serie di iniziative per festeggiare la Liberazione: teatro, musica, camminate e pranzo sociale

Vicopisano
Venerdì, 21 Aprile 2017

Serie di iniziative in vista del 25 aprile a Vicopisano. Quello del 2017 sarà un "25 Aprile in Cammino", con diverse giornate di avvicinamento al giorno clou, organizzate in collaborazione tra TheThing Promozione Eventi - AnpiTeatro di via Verdi - Associazione Culturale Mimesis - L'Ortaccio - Associazione Dèi Camminanti - Teatro Inbìliko - La Ribalta Teatro.

Il programma, ad oggi, resta in continuo aggiornamento.

 

Venerdì 21 aprile, ore 18.00, Teatro di via Verdi 

Camminate resistenti! Un incontro pubblico per discutere un progetto di camminate che attraversino i dintorni di Vicopisano ripercorrendo sentieri e luoghi legati alla resistenza.

 

Lunedì 24 aprile, ore 21.00,  Teatro di via Verdi

Ragione di stato di Mimesis di Rosanna Magrini. Con Federico Raffaelli e Stefano Tognarelli, musiche Raffaele Natale.

Lo spettacolo nasce dalla ricerca delle possibili motivazioni che hanno portato i parenti delle vittime dell'Eccidio del Padule di Fucecchio (23 agosto 1944) ad attendere 67 anni per veder processare alcuni dei criminali responsabili di quella strage, e incrocia la storia dell' "armadio della vergogna", l'armadio ministeriale dove per 50 anni sono stati occultati fascicoli con i nomi degli assassini e le relative confessioni che è diventato il centro di questo racconto. Info e prenotazioni teatrodiviaverdi@gmail.com  Tel: 3381094085

 

Martedì 25 aprile

Ore 10.00 ritrovo presso il Circolo L'Ortaccio e partenza di due diverse passeggiate, che termineranno entrambe alle 12.30 in piazza della chiesa per la celebrazione ufficiale.  

1 - Voci del verbo andare

Passeggiata per tutti senza nessuna difficoltà, km 4,5 / 1h30 di cammino effettivo, percorso su strade asfaltate, stradine sterrate, sentiero. Indossare scarpe comode e sportive con una buona suola.

La passeggiata terminerà con una performance a cura del gruppo Teatro Inbìliko.

Camminare, correre, inciampare, saltare, rotolare, naufragare, aspettare, attraversare, migrare, sperare, resistere: voci del verbo andare. Teatro Inbìliko si interroga sul tema dell’attraversamento, del superamento del confine, del fiume, del limite, e sulle modalità di resistenza agli assalti del mondo che ci circonda. Un gruppo di persone in attesa di un segnale che dia l’avvio al passaggio, all’attraversamento, al guado: verso dove? La frontera?

2 - La camminata dell'eroe

Passeggiata per tutti senza nessuna difficoltà, km 4/ 1h15 di cammino effettivo, percorso su strade asfaltate e sterrate. Indossare scarpe comode e sportive

La passeggiata terminerà con una performance a cura de La Ribalta Teatro.

Che prezzo ha la libertà? Siamo disposti a sacrificare la nostra vita per la libertà altrui? Così fa Fausto Cappelletti, partigiano inventato dalla penna di Ugo Chiti, portato in scena da La Ribalta Teatro.

 

Ore 13.30 presso il Circolo L'Ortaccio: Pranzo sociale a cura della Sezione Anpi di Vicopisano. Prenotazione obbligatoria entro sabato 23/4: tel. 050799165

 

Dalle ore 14:00 VOCI IN LIBERTA'

Intermezzi musical teatrali a cura del Kantiere/Gruppo cantanti lavoratori e Attore Polifonico.

 

Ore 16.00 Lorenzo Niccolini Fingerstyle Guitar in concerto.

 

A partire dalle 13.30, fino alle 19, oltre al pranzo, panini alla griglia, anche vegetariani.

teatrodiviaverdi@gmail.com - tel. 3381094085

carlo.palotti