Vicopisano capofila provinciale per la donazione degli organi

Vicopisano
Lunedì, 2 Gennaio 2017

 

L’ufficio anagrafe del Comune ha attivato il servizio per primo, dagli inizi di ottobre

All’ufficio anagrafe del Comune di Vicopisano c’è la possibilità da ottobre,per la prima volta, per i cittadini maggiorenni, si esprimere in qualunque momento la volontà (consenso o diniego) di donare i propri organi e tessuti a fine vita, firmando un modulo. La volontà così espressa viene registrata immediatamente nel SIT-Sistema Informativo trapianti nazionale.

 Questo è quello che prevede il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “Una scelta in Comune”, firmato il 21 dicembre anche da tutti i Comuni della Provincia di Pisa.

Il cittadino interessato può compilare un semplice modulo esprimendo le proprie volontà, in qualsiasi momento lo ritiene utile, e i suoi dati vengono immediatamente inviati e registrati nella banca dati del Sistema Informativo Trapianti del CNT, il database del Ministero della Salute che raccoglie tutte le espressioni di volontà sulla donazione di organi. Si tratta a tutti gli effetti di un atto che ha valore legale, ma la scelta è sempre rettificabile e non definitiva.

La Ausl Toscana Sud Est è incaricata dalla Regione dell’attuazione del progetto, mentre il Comune di Chiusi è stato individuato come capofila di tutti i Comuni toscaniA svolgere il ruolo di capofila per i Comuni della Provincia di Pisa, è quello di Vicopisano. Il Comune si avvale della collaborazione della Società della Salute della Zona Pisana.

"La possibilità di esprimere la propria volontà in qualsiasi momento lo si desideri e in piena coscienza è una scelta di grande civiltà – spiega l’assessora alle politiche sociali di Vicopisano, Valentina Bertini – il nostro Comune ha attivato questa possibilità dall’inizio di ottobreper primo in tutta la Provincia, e la risposta è stata positiva: sono infatti oltre ottanta, finora, le dichiarazioni di volontà alla donazione, espresse sia in fase di rilascio del documento che in altri momenti. Fra queste ci sono anche quelle del sindaco Juri Taglioli e della Giunta comunale: abbiamo voluto testimoniare anche in questo modo il nostro sostegno al progetto e la nostra volontà di continuare a promuovere la cultura del dono, la forma di solidarietà più alta”.

 

Per informazioni è possibile contattare la responsabile dell’ufficio anagrafe, Ombretta Annecchino: 050/796551, annecchino@comune.vicopisano.pi.it.

 

jacopo.artigiani