Vicopisano: la rotatoria de La Botte s'ha da fare. Lavori in fase d'avvio

Vicopisano
Venerdì, 13 Luglio 2018

La rotatoria che insiste sul ponte de La Botte s'ha da fare.

A poco più di quattro anni dall'inizio della progettazione, nel 2018, la rotatoria tanto attesa all'intersezione tra provinciale Vicarese e Francesca Nord, potrebbe diventare una realtà.

Abbandonato da tempo il progetto ideato nel 2004 (che prevedeva il raddoppio del ponte de La Botte) e dopo la positiva sperimentazione della rotatoria costruita nel 2011 dall'altra parte del canale Emissario, nel 2014 il Comune di Vicopisano aveva coinvolto la Provincia di Pisa nella stesura di un nuovo piano: la realizzazione di una rotatoria utile a smaltire e regolamentare al meglio il traffico che ogni giorno ammorba l'area che si trova all'intersezione tra Sp 2 e Sp 25 (vedi il progetto allegato in jpg).

Ora, come confermato dal sindaco di Vicopisano Juri Taglioli (ascolta l'intervista rilasciata a Punto Radio linkata qua sotto), il progetto sembrerebbe entrato definitivamente in fase d'avvio, e dopo l'assegnazione della ditta costruttrice, sono attesi l'inizio dei lavori.

Va ricordato che il progetto dal costo totale di 90 mila euro, è stato finanziato in parte dalla Provincia di Pisa (80 mila euro) e dal Comune di Vicopisano (10 mila euro).

La Provincia di Pisa avrà in carico la progettazione, la direzione dei lavori, ed il collaudo del nuovo trattao stradale, il Comune di Vicopisano, si occuperà dell'acquisizione bonaria delle aree private interessate dal progetto e della cura di quelle messe a verde.

 

Clicca QUI e ascolta le dichiarazione a Punto Radio di Taglioli e Taccola

carlo.palotti