Volley Club Cascinese fucina di talenti, sette atleti alle rappresentative territoriali

Casciavola
Giovedì, 3 Maggio 2018

Grandi soddisfazioni arrivano per il Volley Club Cascinese dal "Trofeo dei Territori", tre giorni di pura pallavolo e di puro spettacolo nei quali gli atleti biancoverdi hanno dimostrato una grande crescita umana e pallavolistica ed hanno fornito una presenza fondamentale per il raggiungimento dell’obbiettivo prefissato con le 4 finali disputate per le 4 formazioni messe in campo dal nostro comitato territoriale del Basso Tirreno.

Alla fine il Trofeo dei Territori 2018 è diventata una questione a due con tutte e quattro le finali da disputare contro il fortissimo, sia per numeri che per tradizione, comitato territoriale di Firenze.
Tralasciando il percorso dei primi due giorni di eliminatorie, nella mattinata del primo maggio le formazioni U13 femminile e U14 maschile targate B.T. vincono su Firenze portando il conto sul 2 a 0, mentre nel pomeriggio le formazioni gigliate U15M e U14F pareggiano il conto battendo meritatamente i pari grado del Basso Tirreno.
Un 2-2 finale che mette in evidenza un grandissimo lavoro svolto sul settore giovanile nel nostro territorio e dove il Volley Club Cascinese da anni oramai lavora in maniera costante con ottimi risultati.

Per la cronaca la mattina delle finali parte con la quella U14 maschile e con la rappresentativa Basso Tirreno capitanata dall’immenso Paolo Tellini e con il forte palleggiatore Matteo Montagnani.
La prima sfida contro Firenze non parte benissimo ma sotto 0-1 i giovanissimi ingranano la marcia e chiudono con un 2-1 di altissimo valore. 

A seguire la finale dell’under 13 femminile ancora una volta con due atlete biancoverdi a disposizione ed ancora con un capitano made un VCC: a guidare la selezione in campo è chiamata la schiacciatrice Martina Biasci e ad aggiungere potenza in attacco il martello Chiara Mori entrambe atlete di assoluto spessore. Per le giovani U13 la finale scorre via senza problemi e con un secco 2-0 si passa ai festeggiamenti.

Nel pomeriggio ripartono le finali con la selezione maschile 2003 e con altre due presenze biancoverdi: il libero Daniele Franceschelli ed il martello Lorenzo Gabbriellini entrambi sempre in campo ed entrambi ragazzi di assoluto valore tecnico e tattico.
La gara però è ancora una volta contro la fortissima formazione del comitato di Firenze e nonostante i ripetuti sforzi i ragazzi del Basso Tirrenoi sono costretti ad arrendersi sotto un perentorio 0-2 gigliato.

L'ultima finale della giornata è quella della selezione femminile 2004 con la fortissima biancoverde Sara Di Matteo schiacciatrice/libero nell’under 14 VCC e nell’under 16 della Pallavolo Casciavola. La voglia e la grinta della formazione del Basso Tirreno non riescono però ad avere la meglio sulle pari grado fiorentine e il risultato volge a favore delle gigliate.

Una disfida che a fine giornata si porta sul 2-2 con grandissima soddisfazione da entrambe le parti. La società Volley Club Cascinese, esprime grande orgoglio per le sue atlete, ringraziandole per  aver portato in alto in questi giorni di sport il proprio nome. la società ringrazia anche Sabrina Bertini selezionatrice della Under 13 femminile Basso Tirreno per il grande risultato ottenuto.

La presenza di ben 7 atleti del Volley Club Cascinese nelle varie selezioni e di un tecnico selezionatore pone la società in assoluto come prima società del territorio a fornire talenti per le selezioni e mette in evidenza come l'impegno profuso in tutti questi anni nel settore giovanile sia sempre maggiore, frutto di investimenti importanti e di una politica di incentivazione della pallavolo sul territorio a livello capillare.

massimo.corsini