Zambra, discarica a cielo aperto nell'area di sosta lungo l'Arno

Zambra
Martedì, 11 Luglio 2017

Scempio e non curanza delle più elementari norme di vita comune.

I "furbetti del rifiuto" in arrivo da altri territori o forse, qualche cittadino cascinese senza senso civico, sono riusciti a trasfomare l'area di sosta lungo l'Arno, a Zambra, in una vera e propria discarica a cielo aperto.

Quelle che alleghiamo all'articolo, sono le foto scattate questa mattina a margine del nostro sopralluogo presso il cantiere in allestimento sul ponte che collega il comune di Cascina con quello di Vicopisano.

L'area di sosta della ciclabile lungo l'Arno, come potete vedere dalle immagini, è sommersa da rifiuti e sacchi della spazzatura non raccolti e gettati impropriamente nei pressi del cestino ormai stracolmo.

Poco più in là, nell'area di golena in territorio cascinese, la discarica diventa anche peggiore, con un frigorifero in bella mostra gettato senza nessun rispetto delle più elementari norme di smaltimento.

 

carlo.palotti