16a Festa dell'Amicizia fra i Popoli: cena, spettacoli e lotteria nel segno dell'integrazione

Cultura e Tempo Libero
Casciavola
Domenica, 28 Luglio 2019

Mercoledì 7 agosto torna la Festa dell'Amicizia fra i Popoli, la tradizionale serata conviviale giunta alla sua 16a edizione, fra i parrocchiani e gli amici della parrocchia di Casciavola

"La festa - spiegano gli organizzatori - si è caratterizzata negli anni per aver posto l'attenzione verso l'integrazione fra i popoli della nostra terra, unica e condivisa. Gli invitati speciali della festa sono stati negli anni: il popolo Saharawi, i Bielorussi, L'Unitalsi, le suore Antoniane con le loro missioni, la Casa Famiglia Maria Schiratti Toniolo. Grande, poi, la collaborazione con la Misericordia di Navacchio, per i poveri del territorio e il sostegno all'oratorio".

Nel 2019, il ricavato della serata (ingresso 15 euro per gli adulti, 5 euro per gli under 10), sarà utilizzato per finanziare diverse attività:

per dotare sempre di più a cucina e soddisfare al meglio le necessità dell'organizzazione di eventi;

sostenere il progetto dei ragazzi dell'oratorio per una catechesi giovanile operativa;

contribuire al ripristino del suono delle campane;

aiutare la "piccola Jo" e la sua famiglia.

Per evitare sprechi alimentari, gli organizzatori invitano gli interessati a prenotarsi (Tabacchi D'Alvano Concettina, via Giulio Guelfi Casciavola - 050 776804), la serata sarà plastic free, con utilizzo di piatti e posate ecocompatibili e compostabili.

Durante la serata sarà poi estratta la lotteria (i biglietti sono già in vendita), con premi offerti dalle attività commerciali della zona, salvo il primo premio, consistente in un buono da 100 euro da spendere in un noto punto vendita.

La serata prevede inoltre un piccolo spettacolo realizzato dall'oratorio di Casciavola.

Appuntamento fissato per mercoledì 7 agosto (ore 20), in via Giulio Guelfi 63, presso il Parco della chiesa di Casciavola.

Sarà in funzione il bar. Ampio parcheggio.

redazione.cascinanotizie