Cena in Villa Crastan, il 10 luglio tutti a tavola nella "Casa della città"

Cultura e Tempo Libero
Pontedera
Venerdì, 5 Luglio 2019

La cena sarà all’insegna della condivisione e collaborazione. Saranno predisposti nel giardino tavoli e sedie e sarà chiesto ai commensali di portare da casa tovaglie, rigorosamente bianche, tutto il necessario per l’apparecchiatura e la cena

C’è un invito speciale per tutti i cittadini di Pontedera, ma non solo.

Il 10 luglio, dalle 20, Villa Crastan apre le porte del giardino per una “Cena in Villa”.

La serata, organizzata dal gruppo formatosi nei mesi scorsi a seguito del progetto promosso dall’amministrazione per la costruzione di una gestione collaborativa della ex biblioteca comunale, è nata non solo per permettere alla cittadinanza di condividere e riappropriarsi degli spazi, ma anche per far conoscere le diverse attività che stanno prendendo vita all’interno di essi.

La cena sarà all’insegna della condivisione e collaborazione. Saranno predisposti nel giardino tavoli e sedie e sarà chiesto ai commensali di portare da casa tovaglie, rigorosamente bianche, tutto il necessario per  l’apparecchiatura e la cena.

Gli organizzatori chiedono di non utilizzare piatti, bicchieri e posate in plastica, ma di preferire stoviglie in coccio o porcellana, non solo per limitare i rifiuti e giovare all’ambiente, ma anche per rendere la tavolata, che potrà essere decorata a proprio piacimento, più bella.

Ognuno potrà portare un po’ di casa propria alla Villa, la casa della città.

Durante la serata si esibiranno gli studenti dell’Accademia Musicale di Pontedera e sarà possibile scoprire la storia della Villa con lo storico Michele Quirici, oltre che le nuove attività che la animeranno.

La partecipazione è gratuita, ma la prenotazione obbligatoria.

I posti già predisposti sono 100, oltre questo numero i commensali dovranno portarsi anche tavolo e sedie.

Le indicazioni per la partecipazione e tutte le informazioni riguardo all’evento, promosso dal Comune di Pontedera e dalle realtà che partecipano al progetto, si trovano anche sulla pagina facebook: Villa Crastan Casa della Città

Per prenotare: villacrastan@gmail.com oppure 3403579623

 

redazione.cascinanotizie