"Connessi in sicurezza", a Bientina alfabetizzazione informatica per over 65

Cultura e Tempo Libero
Bientina
Sabato, 21 Settembre 2019

Due incontri alla Torre civica sono in programma per martedì 24 settembre e martedì 1 ottobre, alle ore 17,30. Verranno fornite linee guida per imparare un corretto uso dello smartphone ed evitare truffe informatiche

Il Comune di Bientina organizza due incontri pubblici, destinati agli over 65 del territorio, alla Torre civica (piazzetta dell’Angiolo) martedì 24 settembre e martedì 1 ottobre 2019, alle ore 17,30. Entrambi gli appun-tamenti sono realizzati in collaborazione con l’azienda Pc System, che offre soluzioni software, servizi di infra-struttura e sistemi innovativi, consulenza e formazione per professionisti ed aziende. In particolare, durante i due eventi verranno fornite linee guida sul corretto uso degli smartphone e sulla cybersecurity. È importante, infatti, imparare ad usare questi dispositivi in maniera corretta ed accorta in un contesto, come quello informa-tico, in cui molto spesso è facile cadere in raggiri e truffe.

Durante gli incontri si potranno avere informazioni, da parte dei professionisti del settore, su come conoscere le impostazioni degli smartphone e come connettersi alla rete internet, su come utilizzare al meglio le varie app disponibili e maggiormente utilizzate, oltre a linee guida sulla ricerca di informazioni, su che cosa sono il servizio di messaggistica istantanea What’sApp e il motore di ricerca Google e come si usano. A fare da trait d’union, il tema della sicurezza, per evitare di cadere nelle truffe informatiche.

«Eventi del genere, rivolti alle fasce sociali come gli anziani, nascono per rendere quest’ultimi più indipendenti nell’uso di dispositivi informatici. Uso che al giorno d’oggi diventa quasi imprescindibile per chiunque – spiega il sindaco, Dario Carmassi – Pensiamo anche che fornire corrette informazioni sull’uso delle tecnologie più comuni sia un modo per renderlo più sicuro, soprattutto per chi può cadere preda di raggiri e truffe. Prevenire, infatti, è sempre un modo efficace per evitare spiacevoli ripercussioni, in modo da conoscere i rischi del web ma anche le infinite potenzialità che può offrire nella vita di tutti i giorni».

L’ingresso è libero e aperto a tutti.

redazione.cascinanotizie