"Stelle Ville e Meraviglie" il festival delle Colline della Valdera parte il 4 luglio omaggiando Branduardi

Cultura e Tempo Libero
Capannoli
Mercoledì, 3 Luglio 2019

 

La Compagnia del Bosco lavora da quattro anni per costruire un festival poetico denso di momenti di Arte, Socialità, Cultura. Fin dalla prima edizione è  stata affiancata e sostenuta non solo dalle amministrazioni comunali del territorio, ma anche da aziende private sensibili e disponibili.  L'iniziativa è inserita all'interno del progetto di promozione Vetrina Toscana a Tavola di Regione Toscana e Unioncamere e si avvale della collaborazione di   Confcommercio Provincia di Pisa.

La rassegna "Stelle, Ville e Meraviglie 2019" inzierà con un concerfto omaggio a Branduardi il 4 luglio a Capannoli per concludersi a settembre dopo un programma intenso, variegato, culturalmente di grande valore e con l'intento di animare l'estate delle colline della Valdera con tante attrazioni artistiche per grandi e piccini.

In particolar modo, scendendo nei particolari del programma, vogliamo segnarale la bella passerella di giovani e affermati artisti del Teatro per i bambini e famiglie, compagnie che pur partendo dall scuola del teatro di strada e dell'animazione hanno raggiunto risultati importanti e conseguito prestigiosi premi, Katastrofa clown col suo show pazzesco e coinvolgente, la poesia e la bravura tecnica della Compagnia Begherè, la magia e la suggestione di Alice Giulia di Tullio in 3 civette, la dolcezza delle “veterane” Viviteatro...

Nel settore musica non mancano le chicche: impossibile non citare il grande sax newyorkese di Michael Rosen, un artista dal curriculum impressionante ma da sempre a suo agio non solo nel territorio dell'improvvisazione jazzistica e della avanguardie ma anche del pop più mainstream; e poi  un piccolo grande evento per gli appassionati di blues con il musicista di culto statunitense Watermelon Slim; due saranno le occasioni di entrare nelle atmosfere celtiche della violinista di Belfast Stephanie Martin e i suoi Willo's e ancora sempre restando in tema di musica acustica l'omaggio di Silvio Trotta al grande Branduardi (altro grande influenzato dai cieli d'Irlanda, basti ricordare il suo disco dedicato alle poesie di W.B. Yeats), segnialiamo che il disco relativo a questo spettacolo con 8 musicisti in scena è finalista al Premio Tenco 2019 (!). Il festival chiuderà l'8 Settembre con una produzione del festival con Oscar Bauer, virtuoso della chitarra acustica accompagnato da musicisti di pregio tra cui segnaliamo Fulvio Renzi (unico violinista italiano ad aver suonato con Springsteen!), Valerio Perla, percussionista dalle mille collaborazioni (Jovanotti, MauMau, Fossati, Tesi...) e il dir. Art. del  Festival (tra i migliori bassisti della penisola).

Si apre giovedì 4 Luglio nella stupenda Villa Baciocchi a Capannoli per chiudere appunto in Settembre a Palaia nella suggestiva cornice dei giardini del Municipio.

Tutte le offerte e le promozioni legate al festival (che è ad ingresso gratuito) saranno pubblicate giornalmente sul canale Facebook di Stelle, Ville e Meraviglie 2019

 

Godere dell'Arte e non solo...

L'Arte è il sofferto frutto della imperfetta bellezza umana, delle sue gioie e delle sue miserie. Fin dall'Inizio l'Arte ha saputo sublimare questo travagliato e affascinante umano vivere...

…ma è sera ed è Estate, la calura del giorno sta passando per lasciar posto a una leggera brezza, Venere e le altre stelle fanno capolino già dal tramonto...e ti viene voglia di uscire, di incontrare persone, di sentire suoni e odori, di vedere cose belle, di lasciar volare i pensieri, di vivere la meraviglia di questa stagione. É così da sempre, fin da tempi antichi, ed è così anche oggi.

E allora perchè no? Muoversi , andare in cerca di posti unici dove la storia, l'architettura e la natura si incrociano magicamente a questa stagione. E come dei novelli  e improbabili Luigi XIV godere; godere dell'incontro con le persone, della musica, del teatro, del cibo, dell'arte, insomma vivere!

Direzione Artistica e tecnica: Andrea Lupi

Organizzazione: Paolo Salvadori, Barbara Scaringella

redazione.cascinanotizie