Musigliano, degrado e incuria invadono il parco giochi di piazza Deledda

Musigliano
Martedì, 11 Luglio 2017

Musigliano si ribella all'incuria ed al degrado che hanno invaso i giardini pubblici di Piazza Deledda.

Un anno fa, proprio in Piazza Deledda a Musigliano, l'ex sindaco di Cascina Alessio Antonelli chiuse la propria campagna elettorale pre ballottaggio, poiché sapeva che i malumori degli elettori dell'ansa dell'Arno, ma più in generale delle zone limitrofe a Cascina, avrebbero potuto spostare l'ago della bilancia in cabina elettorale.

A poco più di un anno dal voto, a Musigliano la situazione non è migliorata (Cascina Notizie aveva già ricevuto diverse lettere di lamentela vedi QUI e QUI) ed anzi, a quanto pare, il degrado è aumentato fino alla completa distruzione dell'unico parco giochi della zona.

Questa mattina siamo stati Musigliano e abbiamo raccolto le testimonianza di alcuni cittadini.

Il parco giochi di Piazza Deledda presenta tante criticità: i giochi sono rotti e pericolosi per i bambini, l'erba del prato non è tagliata a dovere, mentre a terra, si trova di tutto, sporcizia, bottiglie di vetro rotte e mozziconi.

La zona, oltretutto, era stata rimessa a nuovo proprio in periodo elettorale, con la promessa che sarebbe rimasta in funzione grazie alla telecamera di sorveglianza che la sovrasta.

La telecamera, in effetti esiste. I cittadini intrervistati chiedono maggiore controllo, che la zona sia sorvegliata anche con pattuglie della polizia municipale e che i vandali autori dei danni all'arredo urbano, siano puniti.

Qua di seguito alleghiamo la video inchiesta prodotta questa mattina.

Clicca QUI e guarda il video da tablet o smartphone

carlo.palotti